Curriculum vitae

foto-selzione-1Patrizia Gnagnarella
Dietista,  ho conseguito il diploma in Dietologia e Dietetica Applicata, presso l’Università  di Pavia (1990) , la Laurea di primo livello in Dietistica nel 2004 la Laurea Specialistica in Scienze delle Professioni Sanitarie Tecniche-Assistenziali nel 2006 presso la facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università  Statale di Pavia. Diestista di ricerca, mi occupo di aspetti metodologici di epidemiologia nutrizionale e nello sviluppo di strumenti per la determinazione delle abitudini alimentari e dei database di composizione degli alimenti. Dal 1997 lavoro presso la Divisione di Epidemiologia e Biostatistica, dell’Istituto Europeo di Oncologia, Milano, ed sono attualmente il responsabile del progetto del database di composizione degli alimenti per studi epidemiologici in Italia (BDA). Questo progetto collaborativo ha portato alla pubblicazione del libro “Banca Dati di Composizione degli alimenti per Studi Epidemiologici in Italia” (finanziato dall’Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro), nel 1998, e il più recente aggiornamento, attività che prosegue in collaborazione con Università degli Studi di Udine.

Ho preso parte a numerosi studi, tra i quali la Network EuroFIR (European Food Information Resource) nell’ambito del Sesto Programma Quadro della Commissione Europea, il progetto EuroFIR – Nexus, la COST Action 927, lo Studio COSMOS I e II, e Eurocancercoms. Sono attualmente membro dell’associazione internazionale no-profit EuroFIR AISBL (Association Internationale Sans Ma Lucratif), in qualità di rappresentante per il gruppo di lavoro BDA, che ha origine dal progetto EuroFIR (European Food Information Resource), una rete di eccellenza focalizzata su risorse informative alimentari.

Sono autore o co-autore di numerose pubblicazioni scientifiche e capitoli di libri, membro dell’Associazione Nazionale dei Dietisti (ANDID) e della Società Italiana di Nutrizione Umana (SINU).

 

simonetta_2014Simonetta Salvini
Diplomata Dietista nel 1981 presso l’Università di Pavia, ho conseguito nel Dicembre 2006 la Laurea Specialistica in Scienze delle Professioni Sanitarie Tecniche Assistenziali (Pisa). Ho maturato esperienza nell’ambito epidemiologico (studi nutrizionali prospettici e retrospettivi) presso l’Istituto Tumori di Milano (1982-86), la Harvard School of Public Health e Brigham & Womens Hospital, Boston USA (1986-90), l’Istituto Europeo di Oncologia di Milano (1991-98) e l’Istituto per lo Studio e la Prevenzione Oncologica – ISPO di Firenze (1999-2011). Qui ho collaborato al progetto EPIC su dieta e tumori (European Prospective Investigation into Cancer and Nutrition) e ad altri studi osservazionali e di intervento.  Ho condotto (in collaborazione con l’Università di Firenze, Milano ed Udine) un trial randomizzato su olio extravergine di oliva e danno ossidativo, per il quale ho ottenuto un finanziamento dall’Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro (AIRC).

Collaboro all’aggiornamento della Banca Dati di Composizione degli Alimenti per Studi Epidemiologici in Italia, progetto per il quale ho ottenuto nel 1994 un finanziamento triennale dall’AIRC. Sono titolare di un assegno di ricerca dell’Università di Udine, per il progetto NUTRIRETE.lab.  Collaboro al progetto internazionale DO-HEALTH, a progetti della IARC di Lione e con la Lega Tumori (LILT) sezione di Firenze.

Sono autore e coautore di numerose pubblicazioni scientifiche internazionali.
Socia ANDID (Associazione Nazionale Dietisti), ADA (Academy of Nutrition and Dietetics), SINU (Società Italiana di Nutrizione Umana), EuroFIR AISBL (European Food Information Resource) .
Lavoro attualmente come libera professionista, sia in ambito di ricerca che in ambito clinico e di educazione alimentare.

 

Firenze ponte vecchio mpMaria Parpinel
Laureata in Scienze delle Preparazioni Alimentari presso l’Università di Udine nel 1991. Dal 1992 al 2004 ho svolto attività di ricerca presso il Servizio di Epidemiologia del Centro di Riferimento Oncologico di Aviano (Pordenone), con l’allora responsabile Dott.ssa Silvia Franceschi: in questo contesto mi sono occupata degli aspetti nutrizionali e di composizione degli alimenti nell’ambito di uno studio retrospettivo, multicentrico, focalizzato sullo studio delle relazioni tra dieta e tumori. Dal 2004 svolgo attività di ricerca presso l’Istituto di Igiene ed Epidemiologia dell’Università di Udine, diretto dal prof. Fabio Barbone, occupandomi tra le altre cose di rilevazione delle abitudini alimentari e di composizione degli alimenti nell’ambito di uno studio sugli effetti dell’assunzione di mercurio sullo sviluppo neurologico del bambino e dell’aggiornamento della Banca Dati di Composizione degli Alimenti per Studi Epidemiologici in Italia. Partecipo alla Network EuroFIR, European Food Information Resource, nell’ambito del Sesto Programma Quadro della Commissione Europea. Dal 2005 al 2007 ho collaborato con l’Agenzia Regionale della Sanità del Friuli Venezia-Giulia in un progetto finalizzato alla prevenzione dell’obesità infantile e coordinato dall’Istituto Burlo Garofalo di Trieste, e attualmente continuo a lavorare sulle stesse tematiche nell’ambito di un gruppo di lavoro multidisciplinare coordinato dall’Azienda Socio-Sanitaria n°6 di Pordenone.

Da alcuni anni mi occupo di programmi di educazione alimentare, rivolti alla popolazione generale ed in ambito scolastico, e di divulgazione scientifica. Sono abilitata dal 1998 all’esercizio della professione di tecnologo alimentare, e svolgo attività di libera docenza presso le facoltà di Agraria e di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Udine. Sono coautore di numerose pubblicazioni scientifiche e membro della SINU (Società Italiana di Nutrizione Umana), dell’AITA (Associazione Italiana di Tecnologia Alimentare) e dell’AIE (Associazione Italiana di Epidemiologia).